La direzione artistica

 
 

Fabrizio Visconti

Regista, autore e lighting designer


Si è laureato in Architettura - Indirizzo Design e Arredamento - presso il Politecnico di Milano con il massimo dei voti. Ha poi conseguito il Master in “Lighting Design & LED Technology” presso il Politecnico di Milano (110/110). Ha conseguito i diplomi in Regia presso la GITIS (Università Russa di Arti Teatrali - Mosca) e in Drammaturgia presso la Comuna Baires di Milano. Socio fondatore e direttore artistico dell’Associazione Eccentrici Dadarò (riconosciuta e sostenuta da MIBACT, Regione Lombardia, Fondazione Cariplo), per la quale segue le regie a la scrittura drammaturgica degli spettacoli e con la quale vince differenti premi nazionali e internazionali. Cura la direzione artistica di diverse Stagioni Teatrali organizzate nei Comuni di Lecco, Turate, Cesate. E’ stato Direttore Organizzativo del Teatro Binario 7 di Monza e Co-direttore Artistico del Teatro Filodrammatici di Milano seguendo la direzione del Progetto Atelier (progetto d’integrazione delle Arti visive).

Rossella Rapisarda

Attrice e autrice


Si è laureata presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ottenendo il diploma ISEF con 110 e Lode. Ha conseguito i diplomi in: Recitazione presso la GITIS (Università Russa di Arti Teatrali - Mosca); dizione e doppiaggio presso la scuola di teatro Quelli di Grock; recitazione presso il Teatro Arsenale di Milano. Ha frequentato corsi e stage con diversi Maestri e registi, tra cui: Silvio Soldini, Jurij Alschitz, Marcello Magni, R. Tuminas, P. Bylan, Jango Edwards, Elisabeth Zundel, Peter Clough, Enrique Pardo, J. Paul Denizon. Attualmente è una delle menti creative dell’Associazione Eccentrici Dadarò (di cui è anche fondatrice), in particolare per i progetti di Teatro serale e Teatro per l’Infanzia e la Gioventù. E’ attrice in molti spettacoli della Compagnia dei quali firma la drammaturgia. Ha lavorato come attrice con i registi: Fabrizio Visconti, Jurij Alschitz, Enrico Bonavera, Renato Sarti, Bruno Stori. Giovanni Calamari.
 
 

La direzione organizzativa

 
 

Roberto Bordogna

Strategia e distribuzione


Da oltre 20 anni lavora nell’ambiente Teatrale, dapprima come Direttore della Scuola di Teatro Quelli di Grock, con funzione anche di responsabile organizzativo e artistico di eventi particolari; successivamente collabora con diverse realtà culturali e teatrali, tra cui Campo Teatrale con cui apre il nuovo Teatro Guanella. Presta la sua collaborazione per progetti speciali e segue la distribuzione degli spettacoli per la Cooperativa E.S.T.I.A. e la Compagnia Corona Teatro. E’ consulente artistico, e/o organizzativo di rassegne teatrali e culturali per diverse realtà tra cui: Polo Insieme Groane, Teatro in Palcoscenico (Teatro della Luna), Festival Writers, Rassegna Teatrale Frigodiffusione, Teatro del Buratto, Stagione ragazzi del Teatro Coccia di Novara e Teatro Franco Parenti. Partecipa a progetti speciali per la Compagnia Eccentrici Dadarò, Compagnia Quelli di Grock, Teatro Franco Parenti , Fondazione Pier Lombardo e il nuovo progetto nato dalla Fondazione Teatro Litta-Quellidigrock - MTM Teatro.

Sara Zandarin

Organizzazione e distribuzione


Si è laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università di Lettere e Filosofia di Parma con votazione 110 e lode. Ha conseguito il Master universitario in Progettazione di eventi culturali, performing arts & nuove creatività, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Attualmente è responsabile organizzativo dell’Associazione Eccentrici Dadarò. In particolare segue la programmazione di stagioni, organizzazione di rassegne e festival, organizzazione tournèe e distribuzioni spettacoli per l’Associazione. E’ stata Responsabile organizzativo e artistico dell’Associazione Teatro Laboratorio Mangiafuoco di Milano. Ha collaborato con Outis – Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea (Mi) per attività di gestione artistica ed organizzativa di festival di teatro ed eventi culturali in collaborazione con il PAC - Padiglione d'Arte Contemporanea e il Piccolo Teatro. Ha progettato e realizzato laboratori teatrali e work-shops artistici in provincia di Varese e Como con Studio Festi.
 

A costruire, progetto dopo progetto, la poetica di La Gare gli attori Antonio Rosti, Emanuele Arrigazzi e Salvatore Arena; il mondo visivo dello scenografo/scultore Marco Muzzolon, il costumi di Mirella Salvischiani, la visionarietà musicale del compositore Marco Pagani, il talento filmico di Giovanni Calamari (Hannes Film).